mercoledì 5 agosto 2015

Serie tv per Prison School

Partirà il prossimo Ottobre a tarda notte sulle frequenze delle stazioni televisive MBS e TBS la serie tv dal vivo ispirata al seinen manga Prison School (Kangoku Gakuen) di Akira Hiramoto. A dirigerla è stato chiamato Noboru Iguchi (The Machine Girl, Nuigurumaa Z) presso lo studio di produzione ROBOT. Il cast verrà annunciato in un secondo momento.
Il regista Iguchi ha dichiarato con un risata che quando ha sentito parlare per la prima volta del progetto ha esclamato: “Ma sul serio?”. Ha poi realizzato che se si fosse fatto sfuggire l’occasione di dirigere il drama se ne sarebbe pentito per tutto il resto della vita. Ha infine chiesto agli appassionati di pazientare ancora un altro po’ per gli annunci degli attori che interpreteranno Kiyoshi, Gackt, la vice-presidentessa del consiglio ombra Meiko, la segretaria Hane e la presidentessa Mari.
Hiramoto ha lanciato Prison School nel Febbraio 2011 sulle pagine di Young Magazine della Kodansha; nel 2013 ha vinto il 37° Premio Manga Kodansha nella categoria generale insieme a Gurazeni di Yuji Moritaka e Keiji Adachi. Il 18° tankobon sarà commercializzato il 6 Agosto. La tiratura complessiva ha superato i sei milioni di copie.
Edizioni Star Comics pubblica la serie in Italia:
“In un prestigioso istituto privato femminile vigono da sempre rigidissime norme che impongono l’assoluto divieto di contatto con i ragazzi. Un bel giorno, tuttavia, le iscrizioni vengono aperte anche agli studenti maschi, pur restando fermo il divieto di interazione con loro. L’accesso a quel proibito universo femminile viene consentito solamente a cinque fortunati, che potranno così realizzare il sogno di vivere in mezzo a più di mille ragazze. Peccato che il sogno si trasformi ben presto in un incubo sexy dalle sfumature sadomaso…”