giovedì 7 maggio 2015

High School DxD BorN. la serie è stata momentaneamente congelata


highschool dxd
 High School DxD BorN.  la serie è stata momentaneamente congelata a causa di alcuni reclami giunti dalla video Youtube. Ecco le delucidazioni offerte da Yamato Animation attraverso la sua pagina Facebook:
Probabilmente vi starete chiedendo cosa sta succedendo ai video di High School DxD BorN…
Diversi utenti si sono ritenuto offesi o disturbati dagli episodi senza censure e li hanno segnalati a YouTube come contenuto non appropriato, non lasciandoci altra scelta che bloccare momentaneamente la pubblicazione della serie. In questo momento stiamo cercando con YouTube una soluzione che metta d’accordo tutti, vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.
La compagnia ha poi rilasciato un recente aggiornamento sulla situazione:
Update sulla questione High School DxD BorN: come promesso, stiamo lavorando insieme a YouTube per risolvere il più in fretta possibile la questione degli episodi bloccati a seguito delle varie segnalazioni. La cattiva notizia è che fino a che la cosa non sarà risolta il canale resterà “congelato” e non sarà possibile pubblicare altro.
Siamo seccati quanto voi per questo “inconveniente” e ringraziamo tutti per la pazienza e il caloroso supporto che ci state dimostrando. Vi terremo aggiornati su ogni novità.
Lo staff
Riportiamo anche la risposta una soluzione indicata da un utente Facebook a cui certamente anche molti di voi avranno già o staranno pensando:
Utente Facebook: Scusate non per fare il genio della situazione (perché molti altri vi hanno già suggerito questa cosa) ma avete mai pensato di aprire un vostro sito e di utilizzare un servizio streaming??? Scusate ma sembra essere la soluzione migliore!! Ci sono persone che si divertono a segnalare su YouTube quindi il problema persisterà!!
E poi volete mettere la comodità di avere anime senza censure e di non avere ancora persone stupide e ignoranti in mezzo??? Spero che voi di Yamato riflettiate sui suggerimenti dei vostri utenti!!
Yamato Animation: Ciao …, l’alternativa di un sito nostro ci è stata già proposta, effettivamente, e stiamo prendendo ogni ipotesi in considerazione, solo al momento non ci sembra plausibile. Al di là del fatto che un sito di video streaming non si crea in una notte (se anche decidessimo di farlo adesso, ci vorrebbero almeno un paio di mesi prima che diventi operativo), YouTube continua ad avere una serie di vantaggi che superano e oscurano questo momentanea difficoltà.